Vai al contenuto

L’Adige dalla diga del Chievo al ponte della ferrovia di Parona

2022-06-02, Adige, Chievo-Parona (VR), Ricoh GR2, © Giorgio Montolli.

Adige 01

Inizia con questa prima galleria fotografica un percorso di ricognizione lungo l’Adige a Verona. Il tratto qui esplorato è quello che parte dal Chievo, percorre la riva destra del fiume fino al ponte della ferrovia di Parona, per poi tornare lungo l’alzaia sull’altra riva, sotto lungadige Attiraglio.

3 commenti su “L’Adige dalla diga del Chievo al ponte della ferrovia di Parona”

  1. Questo intetessante servizio fotografico della diga del Chievo merita essere visto da tanti veronesi e possibilmente integrato con la sua storia.
    Complimenti veramente interessante.

  2. Bellissimi scatti di un esperto fotografo che sa cogliere l’attimo fuggente. Vorrei aggiungere che le oche sono quelle che stanziavano sotto il paese di Pescantina, migrate alla Sorte dopo l’ultima piena dell’Adige e mai più tornate, forse hanno trovato un ambiente fluviale più favorevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.